Gruppi di parola per i figli di genitori separati

L’attività si rivolge a bambini dai 6 ai 10 anni e ragazzi dagli 11 ai 14 anni, figli di coppie divise, per aiutarli ad affrontare i cambiamenti legati alla separazione dei genitori e alla riorganizzazione familiare. Non sempre i bambini e i ragazzi sanno come esprimere i dubbi, la rabbia, la tristezza e la confusione che accompagnano la separazione dei genitori, e spesso non sanno con chi parlarne. Nel Gruppo di parola è possibile tradurre in parole i sentimenti, i timori e le speranze insite in questo cambiamento. Si possono trovare amicizia, sostegno e scambio reciproco per affrontare la separazione dei genitori e la nuova organizzazione familiare.
Non sempre i bambini e i ragazzi sanno come esprimere i dubbi, la rabbia, la tristezza e la confusione che accompagnano la separazione dei genitori, e spesso non sanno con chi parlarne. Nel Gruppo di parola è possibile tradurre in parole i sentimenti, i timori e le speranze insite in questo cambiamento.

Si possono trovare amicizia, sostegno e scambio reciproco per affrontare la separazione dei genitori e la nuova organizzazione familiare.

Il Gruppo di parola permette ai bambini e ai ragazzi di:

  • parlare della separazione in un ambiente accogliente, per un breve periodo, con la presenza di due conduttrici
  • esprimersi attraverso la parola, il disegno, ma anche attività di animazione e strumenti informatici
  • chiarirsi le idee, comprendere i cambiamenti della vita familiare, trasformando in parola i sentimenti, le paure, le speranze e le inquietudini
  • farsi nuovi amici
  • trovare modi per dialogare con i genitori su ciò che sta succedendo

Il Gruppo di parola si realizza in quattro incontri di due ore ciascuno. Nell’ultimo incontro sono invitati i genitori.

sono aperte le iscrizioni, scarica la scheda da compilare.

scheda iscrizione